Censimento della popolazione

Il 9 Ottobre 2011 si è svolto in Italia il 15° Censimento Generale della popolazione e della abitazioni.

A livello nazionale la popolazione censita alla data del Censimento ammonta in totale a 59.433.744 unità. La popolazione censita, (pubblicata su Supplemento ordinario n. 209 alla Gazzetta Ufficiale 294 del 18 dicembre 2012), diventa riferimento legale per il Paese fino alla successiva rilevazione ed è perciò definita “popolazione legale”.

Rispetto al 14° Censimento, si registra un incremento complessivo di 2.438.000 individui (+4,3%); considerato il lieve calo della popolazione di cittadinanza italiana, tale incremento è da attribuirsi esclusivamente alla componente straniera. Infatti, rispetto al censimento del 2001 la popolazione di cittadinanza italiana è diminuita di oltre 250 mila individui (-0,5%), mentre quella straniera è triplicata (+2.694.256 individui).

Città a confronto offre una visualizzazione delle principali informazioni del censimento per le più grandi città italiane: in particolare quelle con più di 200.000 abitanti al Censimento 2011.  Prosegui la navigazione sui dati al momento disponibili consultando il menù principale.

Consulta i risultati nazionali del Censimento sul sito Istat

Consulta le pagine del sito del Settore Statistica di Bologna sui Censimenti 2010-2011