Commercio estero

Import/Export

Dai dati Istat sul commercio estero emerge che nel 2017 la città metropolitana di Bologna si colloca al quinto posto nella graduatoria delle province per ammontare delle importazioni. In prima posizione Milano, con un valore che è più di tre volte quello di Roma, attestata in seconda posizione. In coda troviamo Catania e Palermo.

Per quanto riguarda invece le esportazioni Bologna si conferma al terzo posto, dopo Milano e Torino.

Firenze, Bologna e Torino sono, nell’ordine, le città metropolitane con il miglior saldo commerciale: nel 2017 le esportazioni bolognesi superano il valore delle importazioni di quasi 5,8 miliardi di euro. Roma (-12,3 miliardi di euro) e soprattutto Milano (-23,4 miliardi di euro) evidenziano invece saldi fortemente negativi.

 

 

Import/Export procapite

Nei valori pro capite, Milano risulta ancora la provincia con i valori più elevati nell'import, mentre Bologna conferma la propria propensione all'export, collocandosi in testa alla graduatoria davanti a Trieste.

Per quanto riguarda il saldo commerciale pro capite Bologna si colloca invece in terza posizione, seppur di poco.

Sul sito dell’Area Programmazione, Controlli e Statistica del Comune di Bologna è possibile reperire una nota annuale sull'andamento del commercio estero nell'area metropolitana bolognese e nella sezione dei dati statistici sono presenti tabelle di approfondimento sulla tematica.