Matrimoni

15 dicembre 2017

Nel 2016 in Italia sono stati celebrati 203.258 matrimoni, oltre 8.800 in più rispetto all'anno precedente (+4,6%).

Sempre nel 2016 nelle grandi città i matrimoni ammontano invece a 29.326, pari al 1,7% in più rispetto al 2015; l'incremento nei grandi centri urbani, pur presente, è stato dunque di entità minore. Ad aumentare sono stati i riti civili (+3,9%), mentre i matrimoni religiosi risultano in lievissimo calo (-0,8%).

Venezia e Palermo registrano di gran lunga il tasso di nuzialità più elevato (4,6 e 4,5 matrimoni per mille abitanti); in coda Torino con 2,1 per mille. Tutte le città del nord registrano percentuali maggiori del 50% di matrimoni civili; in tutte le città del sud la maggioranza degli abitanti  preferisce invece il matrimonio religioso.

Vai alla pagina dei dati