Università

Iscritti e laureati

Agli atenei che fanno capo alle grandi città (solo Taranto non ne possiede) erano iscritti nell'anno accademico 2017/2018 oltre 1,1 milioni di studenti, pari al 67% della popolazione universitaria nazionale. Sia in Italia che nelle grandi città le donne sono la maggioranza e in entrambi i casi esse rappresentano circa il 55% degli iscritti.

Secondo il Miur alla data del 31 luglio 2018 Roma contava poco meno di 224mila studenti, Milano più di 196mila e Napoli 156mila. L’ateneo col maggior numero di iscritti è risultato "La Sapienza" di Roma, con 99mila universitari; nella Capitale hanno sede anche altri due grandi atenei ("Roma III" e "Tor Vergata") e numerose altre realtà come quelle private o telematiche.
Alla stessa data l'Alma Mater di Bologna è il secondo ateneo per numero di iscritti (quasi 79mila), seguita dal "Federico II" di Napoli con 73mila.

Il maggior numero di laureati proviene però nel 2017 dagli atenei milanesi (oltre 45mila); segue Roma con 42mila e al terzo posto Napoli con quasi 29mila.
Anche nel caso dei titoli conseguiti le ragazze rappresentano la maggioranza: sono infatti circa il 58% dei laureati italiani.

Sul sito dell'Area Programmazione Controlli e Statistica del Comune di Bologna nella sezione dei dati statistici è possibile reperire tabelle di approfondimento sui dati relativi all'Università degli studi di Bologna.