Matrimoni

Matrimoni

Nel 2017  in Italia sono stati celebrati 191.287 matrimoni, quasi 12.000 in meno rispetto al 2016, anno nel quale si era però segnalato un particolare incremento.

Nelle 16 grandi città da noi considerate nel 2017 sono stati celebrati in complesso 27.353 matrimoni, il 6,7% in meno rispetto al 2016; la diminuzione nei grandi centri urbani è stata dunque di entità maggiore rispetto al dato nazionale (-5,9%). In calo risultano soprattutto i riti religiosi (-10,7%), mentre i matrimoni civili diminuiscono del 3,4%.

Palermo e Venezia registrano di gran lunga il maggior numero di nozze rispetto agli abitanti (4,4 e 4,3 per mille abitanti); in coda Torino con 1,8 per mille. Anche Bologna si trova nella parte bassa della graduatoria (2,4 per mille).

Tutte le grandi città del nord registrano percentuali di matrimoni civili superiori al 60%, in particolare Venezia, che guida la classifica col 76,7%, seguita da Trieste. Bologna è al quarto posto di questa graduatoria con il 73,4% di matrimoni civili. Al contrario nelle grandi città del sud la maggioranza degli abitanti preferisce il matrimonio religioso, in particolare a Palermo (66,4% del totale).

 Per saperne di più si vedano le note demografiche a cura dell'Area Programmazione Controlli e Statistica.